La madri più severe hanno figli con successo

Essere un genitore è un lavoro a tempo pieno. A volte è davvero bellissimo, ma altre volte può essere davvero brutto.

Questo capita alla maggior parte delle mamme.

Agli altri sembra che tutto quello che fanno sia brontolare, perché ricordano costantemente di pulire la camera o di fare i compiti.

Questo per i figli è un motivo di stress, perché tutte queste ‘pretese’, portano a continui litigi in casa.

Ma una nuova ricerca dimostra che i figli di madri esigenti o severe, hanno miglior successo nella vita.

Tra il 2004 e il 2010, dei ricercatori, hanno seguito quindicimila ragazze, tra i tredici ed i quattordici anni.

Hanno scoperto che stabilire con i figli un rapporto severo, porta a meno rischi nell’adolescenza.

Come per esempio le ragazze che rimangono incinta molto giovani, sono quelle meno terrorizzate dalle mamme su questo argomento.

Sappiamo che quando una ragazzina da alla luce un figlio in età adolescenziale, è più difficile che poi si laurei.

Perché l’università ed un bambino sono quasi impossibili da affrontare insieme e per questo poi, hanno più possibilità di essere disoccupate.

La ricercatrice Ericka Rascon-Ramirez dice: “In molti casi siamo riusciti a fare ciò che credevamo fosse più conveniente per noi, anche quando era contrario alla volontà dei nostri genitori. Ma non importa quanto abbiamo evitato di ascoltare le raccomandazioni di nostra madre e di nostro padre, è anche probabile che abbiano perfino finito di influenzare, in modo più sottile, le scelte che avevamo considerato estremamente personali. Ecco perché abbiamo fatto questa ricerca!” 

 

Il genitore che è più dedicato verso i figli ha la maggior influenza su di loro. Spesso infatti, è la madre.

 

Quindi solo perché vostro figlio non vi sta ascoltando o vi sbatte la porta in faccia. Non vuol dire che non sarà influenzato positivamente su ciò che dite.

Più tardi vi ringrazieranno quando avranno successo nella vita!

Condividete questo articolo con le vostre amiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *