dolori gravidanza rimedio mal di schiena

Che bel periodo è quello della gravidanza.

Una piccola vita inizia a prendere forma all’interno del nostro corpo e ogni cosa sembra essere diversa.

Dopo i primi sintomi è tutto un susseguirsi di emozioni.

Un esperienza incredibile.

Purtroppo non sempre è tutto rose e fiori e nella maggior parte dei casi, ad accompagnarci lungo il percorso diversi disturbi più o meno fastidiosi possono manifestarsi.

Le classiche nausee mattutine dei primi mesi, il mal di schiena dovuto all’aumento di peso del piccolo, l’insonnia e altri disturbi di questo tipo possono rendere questo periodo un vero è proprio inferno.

Bisogna considerare che durante i nove mesi non possiamo prendere nulla.

Ad eccezione della tachipirina, i farmaci consentiti sono veramente pochi e comunque sempre meglio farne a meno se non veramente necessario.

Quindi come fare?

Per fortuna ci sono diversi stratagemmi che si possono adottare per alleviare i disturbi più comuni

Alcuni di questi li ho scoperti su rimedi-gravidanza.info.

Per il mal di schiena per esempio.

Non sapevo proprio come fare e non capivo a cosa fosse dovuto.

Il piccolo non era ancora così grande da appesantirmi. O almeno così pensavo. Del resto era appena alla prima settimana di gravidanza

In realtà il problema non era dovuto al peso del feto, ma piuttosto al mio modo di dormire. O meglio, al mio modo di “non dormire …”

Scherzi a parte, non riuscivo proprio a trovare una posizione adeguata che mi facesse dormire serenamente e tra insonnia e mal di schiena, passavo spesso la notte in bianco.

Alla ricerca di un rimedio mi sono imbattuta su questo sito di rimedi gravidanza dove ho potuto leggere di questi cuscini “speciali”.

C’è ne di diverse forme. Quello che ho scelto io è a forma di “J” e devo dire che mi ha cambiato la vita.

Usando questo cuscino finalmente ho iniziato a dormire e in questo modo sono riuscita a risolvere due problemi in uno:

  • l’insonnia
  • Il mal di schiena 

Questo deve far riflettere anche sul fatto che molto spesso, in gravidanza, un dolore o più in generale un fastidio può essere causato dalle cose più disparate.

Cercare su internet (ma senza esagerare) va bene, ma ricordate che nel dubbio è sempre meglio rivolgersi al proprio ginecologo di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *