10 cose da non fare con un neonato

Mamme non si nasce ma come si dice, si diventa! E nessuna mamma è perfetta, ognuna di noi commette degli errori da cui, però, impara, giorno dopo giorno. L’unica cosa che dovete sapere è che il vostro istinto non fallisce e il nostro consiglio è quello di seguirlo sempre! Vogliamo lasciarvi 10 consigli su cose da non fare con un neonato, con la speranza di lasciarvi un piccolo aiuto:

  1. Non lavate il bambino ogni giorno

E’ sufficiente lavarlo 2-3 volte durante la settimane. Nei restanti giorni basta un semplice bidet, altrimenti andrete a peggiorare i comuni problemi di dermatite. Ricordate che la zona più importante, per prevenire piaghe e irritazioni, è quella intima.

2. Rasare i capelli

Non date retta a ciò che sentite, rasare i capelli non glieli fa rinascere più forti! Fino al primo anno di età, non si può dire che tipo di capello il bambino ha.

3. Non sterilizzate ogni cosa

L’igiene è sicuramente molto importante ma il troppo non va bene. Prima cosa perché il bambino ha bisogno di farsi gli anticorpi, per avere la forza di combattere le malattie e poi diventerebbe per voi un’ossessione che non vi farà affatto bene!

4. Non lasciatelo piangere 

Non date retta alle dicerie sui vizi. I bambini non si lasciano piangere per farli abituare! Non hanno altri mezzi per comunicare se non il pianto e lo usano per ogni cosa, anche per dirvi ‘mamma ho freddo’, ‘ho il pannolino sporco’, ‘mi annoio’, ‘voglio le coccole’….

5. Non copritelo troppo

State sempre attente a non farlo sudare! Ricordatevi che sente esattamente ciò che sentite voi e dovete vestirlo esattamente come vi vestite voi! E se sentite che ha le manine o i piedini freddi, tranquille, è normale!

6. Non deve esserci silenzio mentre dorme

Abituate sempre il bambino a dormire con i rumori quotidiani, soprattutto durante il giorno. Anzi, vi dirò di più, in questo modo, se durante il giorno c’è movimento, gli verrà più facile distinguere il giorno dalla notte.

7. Lasciate stare ciò che dice la gente

Ricordatevi che il miglior medico è la mamma! E al di fuori di voi, ascoltate solo il pediatra!

8. Non siate gelose del bambino.

So che la possessività è la prima cosa che si scatena in voi dopo il parto, ma non volere che nessuno prenda in braccio il bambino, è cosa sbagliata! Tranquille vi assicuro che non morirà! XD capirete questa parole quando sarà un pochino più grande…

9. Contare i minuti al seno

Non serve! La maggior parte delle mamme conta i minuti di poppata, 15 minuti per seno! Non serve, godetevi l’allattamento, non fate di tutto un’ossessione! Il bambino è in grado di capire quando staccarsi e noi, a nostra volta, siamo capaci di capire quando il seno si è svuotato!

10. Non dovete mai dire ‘non sono all’altezza’

E’ caduto, è colpa mia, il mio latte non è abbastanza, non sono una brava madre…. siete perfette! Ricordatevi che le vostre paure e le vostre sensazioni, le trasmettete ai vostri figli. Godetevi la maternità e ogni istante, nulla vi sarà ridato indietro!

Sindrome della morte improvvisa del neonato (SIDS)

Crosta lattea: come trattarla